Daenerys Brooch Birth

Immagine

Direi che tutto comincia da qui…

Immagine

L’obiettivo era realizzare la Spilla di Daenerys Targaryen, una delle protagoniste della ormai famosa saga fantasy ” Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, ormai meglio conosciuto come ” A game of Thrones”. La spilla doveva essere il più somigliante possibile, ma anche il più resistente possibile, e devo dire che ci sono ancora molte cose da migliorare, ma la strada sembra quella giusta!

Immagine

Step 1. siamo sicuri che quella sia la testa di un drago??? ( al lato si può vedere l’originale terminato a cui mi riferisco per le proporzioni 😛 )

Immagine

Step 2: si intravede qualcosa…

Immagine

Step 3: sdentate!

Immagine

Step 4: il supporto in filo di rame spesso è obbligatorio…

Immagine

Step 5. Eh si, erano in 3!

Immagine

Step 4: aggiungere i dettagli…

Immagine

Step 5: E infine la lama!

La lama va modellata a parte e poi schiacciata sul filo di rame in modo da toccare la superficie del tavolo in tutta la sua lunghezza.

Immagine

Il resto sono tutti particolari da aggiungere!

NOTE: il Fimo se esposto a lungo al sole o in ogni caso alle alte temperature, come può essere una lunga fiera cosplay con 40 ° all’ombra, può riammorbidirsi. Le parti non si spezzano, ma tendono a staccarsi le une dalle altre, soprattutto se sottoposte a tensione. L’ideale è modellare le superfici di contatto con uno strumento a punta smussa che cancelli la linea di divisione, anche aggiungendo altra pasta tra una testa e l’altra per poi schiacciarla per bene e farla aderire alle varie parti. A tutto questo va aggiunto il fimo liquid tra le parti delicate e sottili, e anche in buona misura tra le teste, corna, etc.

Tra le soluzioni prese in considerazione c’è anche fare un bagno di resina finale, che dovrebbe porre fine al dilemma…anche se risulta costosetto :S ( A proposito…nessuno ha consigli in merito??? )

Step 6: Prima di cuocere la spilla bisogna inserire l’anello, io ho usato sotto consiglio della bravissima cosplayer Elisa Manfrè, un anello di plastica dura che si usa per far scorrere le tende sul rispettivo bastone. Tagliandone uno spicchio minuscolo, si prende la forma sulla porzione della spilla in cui va inserita, poi va tolto e cotto senza ( altrimenti rischia di sciogliersi!). Solo successivamente, avendo già il buco della giusta forma e profondità, l’anello può essere applicato e incollato con della colla resistente ( Colla bicomponente, E6000 etc).

Dopo una prima cottura può essere aggiunta della pasta nel restro in modo da inglobare completamente il fimo di rame ancora visibile, sia tra le teste che dietro la lama, e ricuocere il tutto ( sempre senza anello!!! ). Sulla cottura del fimo ci sarà un posto apposito!

Immagine

A spilla terminata si possono cancellare le ditate e le irregolarità della lama con la carta vetrata a grana fine o addirittura con un taglierino per i bozzi informi! Infine una spruzzata di vernice acrilica colo alluminio, una stesura di lucido per il fimo, e la spilla di Daenerys è pronta! ❤

Annunci